report lino andreotti - cai savigliano

Domenica 15 Ottobre gita nelle Langhe con pranzo - Sabato 21 Ottobre Classe 1957-2017 PUNTA BARTIVOLERA VALLE PESIO
Privacy Policy

 CLUB ALPINO ITALIANO SEZIONE DI SAVIGLIANO1946 - 2017 71 ANNI DI CAI 

Vai ai contenuti

Menu principale:

report lino andreotti

Lino Andreotti è ancora presente nei ricordi di tanti. E ad altrettanti sta a cuore l’omonimo bivacco ai piedi della parete sud del Monviso.
Due certezze, strettamente correlate, fornite dall’ottima risposta di pubblico alla serata alla Crusà Neira a cura della sezione CAI di Savigliano, in collaborazione con lo Sci Club e il Museo Civico Olmo e con il patrocinio del Comune. Riuscito, quindi, il duplice tentativo di preservare dall’oblio la figura di un illustre saviglianese, e di lanciare la sottoscrizione per dare completa copertura finanziaria alla ristrutturazione del ricovero, per la quale sono già pervenuti il generoso contributo della Fondazione CRS e alcune cospicue donazioni di privati.
Ha certo giovato la vivacità della scaletta, ricca di interventi e supportata da due proiezioni: “Il paese delle montagne”, documentario sulla spedizione in Nepal del CAI Uget in occasione del centenario del CAI, di cui Andreotti fu promotore e cineoperatore; e le vicissitudini del bivacco, in un viaggio a ritroso nel tempo da oggi fino ai lavori originari e all’inaugurazione nel 1981, che inevitabilmente ha assunto anche una valenza commemorativa. Molto apprezzata la documentata e appassionata relazione della direttrice del Museo Rosalba Belmondo su Andreotti, personalità dalle straordinarie capacità progettuali e organizzative; rimane il rimpianto per quello che il destino non gli ha permesso di realizzare come sindaco per la sua Savigliano. Preziosa la testimonianza di Andrea Mellano e Dino Rabbi, tra i massimi protagonisti dell’alpinismo piemontese e ultimi due superstiti di quella tragica spedizione in Nepal.
Un’iniziativa, si può dire, svoltasi sotto i migliori auspici. Dal CAI si dicono ottimisti e invitano ad usare e far circolare la cartolina della raccolta fondi, “Un tetto per il bivacco”. Il taglio del nastro è previsto entro l’estate 2014.


CAI SAVIGLIANO via Pylos 29d - tel 0172/33472
Torna ai contenuti | Torna al menu